Antipioggia

SISTEMA ANTIPIOGGIA


Gli impianti anti pioggia prevedono la copertura dei frutteti con teli impermeabili all’acqua, le funzioni di quest’ultimi possono essere molteplici, come anti-cracking, come anticipatori o posticipatori dei processi di maturazione, come inibitori dei processi di trasmissione delle infezioni batteriche e crittogame dovute alle piogge infettanti o come prevenzione per molte altre patologie vegetali.
Queste strutture possono essere un’integrazione dei già citati impianti anti grandine, oppure possono anche avere “vita autonoma”; in entrambi i casi comunque si apre una vasta possibilità di soluzioni realizzative che varia in funzione delle specifiche esigenze della coltura in atto, della forma di allevamento, del metodo di conduzione agronomica, dell’orografia del terreno e dell’ubicazione geografica dell’impianto. Tali strutture risentono delle sollecitazioni degli eventi temporaleschi in misura almeno 5 volte superiore rispetto ai consueti impianti anti grandine, risulta quindi di fondamentale importanza porre attenzione alla progettazione ed alla scelta dei materiali in modo da garantire sia il risultato agronomico prefissato, sia la stabilità della tensostruttura stessa.

TIPOLOGIE DISPONIBILI